Il Welcome Lounge Italia – Storytraveling e Tour Virtuali

Scopriamo le Città d’arte d’Italia: Venezia, Firenze e Roma


TWL venezia

Venezia È Pura Atmosfera Romantica E Magica

Se siete stati a Venezia 2 o 20 volte, c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. Infatti, anche i visitatori più esperti si perdono nella rete labirintica della città di isole, ponti, vicoli pedonali, e canali. E qui sta la bellezza della citta’: pomeriggi passati a vagare da palazzo a piazza, esplorando i piccoli musei d’arte, lo shopping tra le bancarelle che costeggiano le strade, e incontrando “lati mai visti” di Venezia, un’affascinante fusione di influenza romana, bizantina, ottomana e italiana, ogni volta che si volta l’angolo.

Da far quasi svenire, la bellezza è biglietto da visita di Venezia. Canali e ponti attraversano la città italiana, la gente si riunisce in palazzi del 17 ° secolo, capolavori rinascimentali appesi nei musei, e non una sola auto gira tra la famose calli. Esplorate questa amata città in modo approfondito con le nostre esperienze virtuali per Venezia.

TWL Venezia Panorama


SE NON VOLETE INNAMORARVI DI VENEZIA NON GUARDATE QUESTO VIDEO.


La città costruita sull’acqua non ha mai avuto paura di tentare l’impossibile. Quando la peste la colpì, Venezia consulto il meglio dei medici del Mediterraneo, che raccomandarono le precauzione che salvo’ la vita di molti: la quarantena. Sotto attacco da parte dei rivali genovesi, i cantieri navali dell’Arsenale di Venezia innovarono la catena di montaggio permettendo la produzione di una nuova nave da guerra al giorno per sconfiggere Genova. Dopo che Genova sostenne i viaggi di Cristoforo Colombo alla scoperta del Nuovo Mondo, le fortune spedizioniere di Venezia cominciarono a diminuire – ma Venezia non aveva intenzione di cedere la scena mondiale, e allora divenne il trampolino di lancio per la musica barocca e l’opera moderna.

 


Le Migliori Esperienze

Basilica di San Marco

Basilica Di San Marco

la Basilica di San Marco è la più famosa delle tante chiese di Venezia e uno dei migliori esempi di architettura bizantina in tutto il mondo. Situata in prossimità del Canal Grande e del Bacino di San Marco, la Basilica scintillante si affaccia sulla omonima Piazza San Marco e confina con il Palazzo Ducale. San Marco è una cattedrale, ma non è sempre stato così: era la cappella del Balzo fino a diventare la sede dell’arcivescovo di Venezia nel 1807.

TOUR VIRTUALi:

> Esterni

> I Tesori ed il Santuario

> Piazzetta San Marco

Palazzo Ducale

Palazzo Ducale

Palazzo Ducale è un capolavoro di architettura gotica, una struttura imponente composta da strati di elementi costruttivi e ornamenti. Dalle sua fondamenta originali del 14° e 15° secolo al Rinascimento. La struttura è composta da tre grandi blocchi, incorporando le costruzioni precedenti. L’ala verso il Bacino di San Marco è la più antica, ricostruita dal 1340 in poi. L’ala verso Piazza San Marco, è stato costruito nella sua forma attuale a partire dal 1424. L’ala sul lato del canale, che ospita gli appartamenti del Doge e molti uffici governativi, risale al Rinascimento ed è stata costruita tra il 1483 e il 1565.

TOUR VIRTUALE:

> Cortile

Teatro La Fenice

Teatro La Fenice

Il Teatro La Fenice è stato costruito nel 1792. E’ un gioiello con 326 posti a sedere e il teatro d’opera che continua ad incantare gli appassionati di musica da più di 200 anni.

Il nome ‘Fenice’ dimostra di essere preciso, perché l’edificio fu distrutto da 2 incendi nel 1836 e nel 1996. Qui, Rossini e Bellini mesiro in scena le loreo opere, Verdi ha debuttato il Rigoletto e La Traviata, e grandi nomi internazionali come Stravinsky, Prokofiev e Britten composero per il Tratro, rendendo la Fenice l’invidia dell’Europa.

 

Canali di Venezia
Venezia - Il Panorama
Venezia e il Canal Grande
I Canali di Venezia
San Marco
La Barche di Venezia


COME FUNZIONA VENEZIA? L’INCREDIBILE CITTA CHE NESSUNO VEDE.

Venezia non è solo un “palcoscenico d’arte”. E ‘anche una città con una popolazione residente, che ha attività produttive, trasporti e servizi. Ma come funziona il sistema di trasporti di Venezia? Come si comportano le maree della laguna? Come si formano i canali? E gli argini? Cosa c’è sotto gli edifici? Guarda questo video incredibile per conoscere il dietro le quinte di Venezia.



Diretto da Nicolò Scibilia (www.teodolinda.it). Animazioni: pholto. Prodotto da Insula spa, una divisione operativa di Comune di Venezia. www.venicebackstage.org

 

Tour Simili e Sightseeing


Escursioni Private & Personalizzate

Escursioni Private & Personalizzate – EUR180.00

Tour a Piedi del Centro Storico

Tour a Piedi del Centro Storico – EUR74.00

Giro in Gondola + Tour a Piedi

Giro in Gondola + Tour a Piedi – EUR47.00


In barca alle Isole di Murano Burano e Torcello

Escursione alle Isole di Murano Burano e Torcello – EUR20.00

Visita Guidata - con Accesso Prioritario

Visita Guidata – con Accesso Prioritario – EUR34.00

Tour Guidato Centro Storico, Gondola e San Marco

Tour Guidato Centro Storico, Gondola e San Marco – EUR71.00

 

Mappa di Venezia

 


 

TWL - Firenze

Firenze, la Culla del Rinascimento


I musei di Firenze, palazzi e chiese ospitano alcuni dei più grandi tesori artistici del mondo. I siti più popolari e importanti di Firenze sono la Cattedrale, il Battistero, gli Uffizi, il Bargello, e l’Accademia. Le chiese di Santa Maria Novella e Santa Croce sono vere e proprie gallerie d’arte, e la biblioteca di San Lorenzo è una magnifica mostra del genio architettonico di Michelangelo. Vagare per alcune delle strade più antiche della città fino a raggiungere il fiume Arno, attraversa il Ponte Vecchio, e sperimentare l’area “più nuova” di Firenze, l’Oltrarno. Mettete da parte tempo per vedere la vasta e variegata collezione d’arte ospitata nel Palazzo Pitti. Quando si cresce stanco di musei e monumenti, testa all’aperto. Trascorrete una giornata al Giardino di Boboli o salire la collina fino alla chiesa di San Miniato al Monte di sperimentare un incantevole vista di Firenze.

Veduta di Firenze


TRINITÀ


La Monalisa

“Monalisa” – Leonardo da Vinci (1452-1519) fu pittore, architetto, inventore, e studente di tutte le materie scientifiche. Il suo genio naturale ha attraversato così tante discipline da vestire a pennello il termine “uomo del Rinascimento”. Oggi rimane il noto soprattutto per la sua arte, tra cui due dipinti che rimangono tra i più famosi e ammirati al mondo: la Gioconda e l’Ultima Cena. L’Arte, da Vinci credeva essere indiscutibilmente connessa con la scienza e la natura. In gran parte autodidatta, ha riempito decine di quaderni segreti con invenzioni, osservazioni e teorie dalla aeronautica all’anatomia. Ma il resto del mondo stava appena cominciando a condividere la conoscenza nei libri realizzati con caratteri mobili, e i concetti espressi nei suoi taccuini erano spesso difficili da interpretare. Di conseguenza, anche se è stato lodato nel suo tempo come un grande artista, i suoi contemporanei, spesso non hanno pienamente apprezzare il suo genio-la combinazione di intelletto e la fantasia che gli ha permesso di creare, almeno sulla carta, tali invenzioni come la bicicletta, il elicottero e un aereo basato sulla fisiologia e capacità battenti di una mazza.

TWL - Raffaello

“Le tre Grazie” – Raffaello Sanzio da Urbino, Italiano, il 6 aprile o 28 marzo 1483 – 6 aprile 1520), conosciuto come Raffaello, è stato un pittore e architetto italiano del Rinascimento. La sua opera è ammirata per la sua chiarezza della forma, la facilità di composizione e realizzazione visiva degli ideali neoplatonici di grandezza umana. Insieme con Michelangelo e Leonardo da Vinci, forma la “trinità” di grandi maestri di quel periodo.

 

DA VINCI

RAFFAELLO

MICHELANGELO


 

TWL - Michelangelo

 

“Dio crea Adamo”, Cappella Sistina – Michelangelo di Lodovico Buonarroti Simoni | Marzo 1475 – 18 Febbraio 1564), fu stato uno scultore italiano, pittore, architetto, poeta e ingegnere del Rinascimento che ha esercitato un’influenza senza pari sullo sviluppo dell’arte occidentale. Considerato il più grande artista vivente durante la sua vita, e’ ora anche descritto come uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.


Una Fantastica Danza di Colori e Luci in una Città Leggendaria

 

Danza di Colori
Ponte Vecchio - Danza di Colori
Ponte Vecchio - Danza di Colori
Ponte Vecchio - Danza di Colori
Ponte Vecchio - Danza di Colori


 

“Luminescence” di Firenze

 

“La notte di Firenze si trasforma in uno spettacolo visivo magico e sorprendente. Le antiche pietre si illuminano di arte, forme e colori. Un sogno fatto di visioni, luce, energia, magia e illusione.”
 


 

Galleria degli Uffizi

 


TOUR VIRTUALE

Galleria degli Uffizi, pronunciata [ɡalleriːa deʎʎ uffittsi]) è un museo d’arte di primo piano adiacente alla Piazza della Signoria nel centro di Firenze in Toscana. La costruzione del complesso degli Uffizi fu iniziata da Giorgio Vasari nel 1560 per ordine di Cosimo I de’ Medici in modo da accogliere gli uffici dei magistrati fiorentini, da qui il nome Uffizi, “uffici”. La costruzione è stata poi continuata da Alfonso Parigi e Bernardo Buontalenti e completata nel 1581. Il cortile (corte interna) è lunga e stretta, e si affaccia sull’Arno attraverso uno schermo dorico che articola lo spazio senza bloccarlo, architettonicamente gli storici lo considerano come la prima via regolarizzata d’Europa.

Vasari, pittore e architetto, ha sottolineato la sua lunghezza prospettica attraverso l’utilizzo di cornicioni. Le nicchie nei pilastri che si alternano con colonne dispongono di sculture di artisti famosi nel XIX secolo.

Galleria degli Uffizi

 

Gli Uffizi progettati da Giorgio Vasari nel 1560 per volontà di Cosimo I de’ Medici per ospitare le Magistrature granducali della Toscana. Nel corso del tempo, la loggia all’ultimo piano è diventata una mostra della collezione dei De’ Medici della scultura antica, opere d’arte e manufatti. L’ala orientale dell’edificio ha incorporato l’antica chiesa fiorentina di San Pier. Clicca sull’immagine per vedere il tour virtuale.

 

Prova il Tour Virtuale della Galleria degli Uffizi


Venere di Botticelli

Clicca sull’immagine per provare il tour virtuale della Galleria degli Uffizi


Le Migliore Esperienze


our a Piedi + Gallerie dell'Accademia e Uffizi

Tour a Piedi + Gallerie dell’Accademia e Uffizi – EUR79.00

San Gimignano Siena & Chianti con Degustazione di Vini

San Gimignano Siena & Chianti con Degustazione di Vini EUR57.00

 

Mappa di Firenze
Foto Credit: FineArt America

 


TWL - Roma

Roma è un Emozionante Viaggio nella Storia

Roma è la capitale d’Italia. Roma è una città cosmopolita, tentacolare con quasi 3.000 anni di influente arte, architettura e cultura. Antiche rovine, come il Foro Romano e il Colosseo evocano il potere dell’ex Impero Romano. Città del Vaticano, sede della Chiesa Cattolica Romana, vanta la Basilica di San Pietro e dai Musei Vaticani, che ospitano capolavori come affreschi della Cappella Sistina di Michelangelo.


Colosseo

Situato a est del Foro Romano, l’imponente anfiteatro in pietra conosciuto come il Colosseo è stato commissionato intorno al 70-72 dc dall’imperatore Vespasiano della dinastia Flavia come un dono al popolo romano. Nel 80 dc, il figlio di Vespasiano Tito ha aperto il Colosseo, ufficialmente conosciuta come la Anfiteatro Flavio, con 100 giorni di giochi, tra cui combattimenti di gladiatori e combattimenti di animali selvatici. Dopo quattro secoli di uso attivo, la magnifica Arena cadde in abbandono, e fino al 18° secolo è stato utilizzato come fonte di materiali da costruzione. Anche se due terzi del Colosseo originale sono stati stata distrutti nel corso del tempo, l’anfiteatro resta una destinazione turistica molto popolare, così come un simbolo iconico di Roma e la sua storia lunga e tumultuosa


Piazza San Lorenzo

 

Piazza San Lorenzo
Piazza San Lorenzo
Piazza San Lorenzo
Piazza San Lorenzo è piena di vita, soprattutto durante le giornate estive.


Trastevere

 

Trastevere
Trastevere

Trastevere è senza ombra di dubbio uno dei quartieri più caratteristici di Roma, dove tra viuzze animate, trattorie romane, piccoli mercati, negozi e laboratori artigianali, è ancora possibile perdersi per trovare l’essenza più autentica e genuina di Roma.

Da Santa Maria in Trastevere a Piazza Trilussa, attraverso Vicolo del Cinque, Via della Scala, Vicolo del Moro o Vicolo del Bologna, si può ancora sentire nell’aria l’odore di prodotti tipici della vecchia Roma. Al tramonto, i giovani si riuniscono qui per fare quattro chiacchere o per bere una birra in compagnia in uno dei tanti pub e bar notturni della zona.